Come Usare I Social Per La Didattica A Distanza

La mia disastrosa tesi di aldo giovanni e giacomo 7 libri tecnici di chimica organica

la differenziazione di prodotti e servizi, che è il sostegno sui marchi di fabbrica accentuando la singolarità di merci e riconoscimento dai suoi compratori (per esempio, è difficile da competere con proprietà uniche di prodotti di mestieri nazionali - Palekh, Gzhel. L'apparizione di falsi di merci numerosi accentua neprevzoydennost pratico di questi marchi di fabbrica);

La formazione dell'ambiente competitivo è la formazione preceduta della competizione di mercato come questo e la collisione degli interessi economici privati causati da proprietà su fattori di produzione, un prodotto e il reddito. Più che corrieri e interessi economici, la possibilità della competizione piena come sistemi delle relazioni tra entità economiche con economia indipendenti che definiscono nuove strade di realizzazione degli interessi economici è più probabile.

La discriminazione di prezzo è il più spesso applicata in un settore di servizi (i dottori, gli avvocati, gli alberghi, eccetera), rendendo servizi in trasporto di produzione; vendendo merci che non cede a ridistribuzione da un mercato sull'altro (il trasporto di merci deperibili da un mercato sull'altro).

non ci sono sostituti vicini. Il prodotto di monopolio è unico nel senso che là sono inutili o chiudono sostituti. Dal punto di vista del compratore significa che deve comprare un prodotto dal monopolista o fargli a meno, cioè non ci sono le alternative accettabili;

Approcci moderni alla competizione. Gli economisti moderni considerano la competizione di una delle ragioni di efficienza di produzione. La competizione costringe ditte a introdurre raggiungimenti scientifici e tecnici, migliorare la tecnologia di produzione. Nella letteratura occidentale molta attenzione è fatta a forme di competizione. Soprattutto, distingua le forme principali seguenti della competizione:

In condizioni moderne in mercati di lavoro non la competizione di prezzo poiché le ditte a occupazione fanno l'attenzione non solo a uno stipendio, ma anche a qualifica prevale. E pensando che c'è un processo di complicazione di tecnologie, la qualifica ottiene il valore serio. Inoltre, le ditte che agiscono nel mercato possiedono opportunità finanziarie sufficienti che per ridurre il prezzo durante periodo piuttosto lungo di tempo, e rispettivamente, è più attraente per consumatori contro i concorrenti. E anche pensando che le esigenze di consumatori costantemente crescono, le ditte hanno bisogno di aggiornare ed espandere la gamma di prodotti costantemente.

l'artificiale — particolarmente creato da concentrazione in mani di qualcuno di un'attività economica certa (cartelli, sindacati, trust, preoccupazione, eccetera). È anche possibile raccontare: la posizione di monopolio di ditta può essere" naturale" quando possiede risorse nonriproducibili rare, uniche, ma può esser creato e è artificiale quando la ditta stessa da ricevimenti organizzativi forma il monopolio.

Il leader riconosciuto di sviluppo dell'analisi competitiva è il professore di Harvard Business School il M. Porter, l'autore dei modelli principali da determinazione delle forze principali della competizione e le opzioni di strategia competitiva.

La competizione come un metodo di controllo economico costa a società delle spese minime, ma è così la forza importante che costantemente spinge il produttore su riduzione di costi di produzione e i prezzi, stimola la lotta per il consumatore e il miglioramento di qualità di merci.

Così, la competizione è una condizione indispensabile di esistenza del mercato. Se in effetti, ma non in una forma è assente, non c'è mercato anche come una forma pubblica di relazioni economiche. L'esistenza di competizione - lo stato naturale delle relazioni di mercato a cui i loro soggetti sono indotti ad attività commerciale vigorosa. Il problema di creazione di condizioni per la sua apparizione e sviluppo è estremamente importante per economia di Belarus, transitorio al mercato. All'atto della sua decisione è necessario distinguere condizioni di apparizione della competizione e una condizione di formazione dell'ambiente competitivo.